Il pezzo di ricambio te lo trova #dotcar

Io non so se a voi è mai capitato di andare a fare la spesa al centro commerciale, tornare al parcheggio, mentre pensate che non vedete l’ora di provare il tortino con le nocciole e cocco che avete comprato…e mentre vi incamminate verso la macchina con il sorriso sulle labbra, lo scorgete da lontano…IL TERGICRISTALLO CHE PENZOLA.

La prima reazione è pensare (o meglio pregare) che vi state sbagliando. Che voi avete parcheggiato più avanti, che non è la vostra auto ad essere stata oltraggiata, ma una sua gemella di proprietà di qualche altro sfortunato individuo. Man mano che vi avvicinate, però, aumenta la consapevolezza. La targa combacia. L’adesivo sul cofano pure.

Ora, io comprendo che sono cose che possono succedere, anche con una certa facilità. Però almeno la decenza di lasciare non dico un recapito, che mi sembra azzardato, ma che so…un biglietto di scuse? Chiedo troppo a questo mondo?

Comunque, la mia giornata è cominciata proprio così. Il mio tortino nocciole e cocco ha dovuto attendere, e mi sono recato dal mio meccanico di “sfiducia”, Mario, che tanto ligio al lavoro non è. Appena ha visionato il danno è partito con un “Aeeeeeee, e questo si deve cambiare! Bisogna TROVARE il pezzo! Poi lo dobbiamo ORDINARE! C’è da aspettare! Si ma io ora devo prima pranzare, poi ho due tre cose da aggiustare, poi….”.

Ok Mario. Ho capito.

Tornato a casa ho deciso di cercare il mio pezzo online, e passare quindi al fai da te.

E solo allora ho scoperto una cosa utilissima che prima di oggi non conoscevo, e visto che sono buono di cuore (proprio come quello che mi ha strappato via il tergicristallo), voglio condividerlo con voi.

Si tratta di un portale dal nome Dotcar.it che ti permette, grazie semplicemente all’inserimento della targa, di trovare pezzi di ricambio a prezzi estremamente vantaggiosi. È possibile confrontare i listini e gestire le scadenze e la manutenzione dell’auto direttamente online, grazie ad un network di officine di indipendenti, con i giusti requisiti per soddisfare le diverse esigenze. Puoi anche suggerire la tua officina di fiducia (Mario, scordatelo!).

Comunque per farvela breve in due minuti ho trovato tergicristalli nuovi e prenotato la visita in officina. Sì perché ovviamente, in NESSUN caso è possibile acquistare ricambi slegati, senza recarsi in officina.

Ciao Mario. Buzzoole

Autore: uncertomichele

Instagramer, social addicted, devoto alla Apple. Gioca a tennis, ma non si perde una partita di calcio. Attratto dalla bellezza, adora vestire bene e frequentare posti fighi. Alla continua ricerca di novità, è una vittima delle limited edition. Deve avere tutto e nessuno può avere ciò che lui già possiede. Una personalità forte. A volte addirittura ingombrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...