Euro2016 e social marketing: il caso Renault

Avevano pronosticato sarebbe stata la competizione calcistica più social ed interattiva di sempre e da questo punto di vista l’edizione degli europei di calcio 2016 non ha deluso.

Nell’era della Social Tv e del “second screen”, infatti, non poteva essere altrimenti:  non si guarda niente in tv senza uno smartphone in mano (e, nel caso specifico del calcio, una birra fresca).

Il social  che domina indiscusso in questa attività è senza ombra di dubbio Twitter: il live twitting di programmi televisivi, eventi, manifestazioni sportive, attraverso hashtag dedicati, è diventata prassi comune, e non è solo appannaggio di chi con i social ci lavora.

E di fronte a queste nuovi abitudini dell’utenza, le aziende non potevano non adeguarsi.

Come Renault Italia che, sfruttando il trend degli Europei, ha realizzato un live twitting del tutto inedito ed estremamente coinvolgente.

Durante la prima partita, sull’account twitter della casa automobilistica francese, sono stati posti cinque quesiti calcistici sulla storia degli Europei, indirizzati ai “rivali” dell’automotive. La sfida quindi si è spostata dal proprio settore di competenza all’argomento nazional popolare per eccellenza: il pallone.

Alcuni dei brand chiamati a giocare non si sono di certo tirati indietro, come Volkswagen, Peugeot, Mercedes, Smart, Fiat Italia, Bmw ed altri ancora, accettando la sfida e incentivando la viralità e la visibilità della campagna.

Fondamentali inoltre sono risultati gli aiutini di @chiamarsibomber, con il loro particolare ed esilarante punto di vista.
L’operazione è stata realizzata per il lancio della serie limitata Renault HYPNOTIC senza quindi alcun richiamo alle auto ma con solo ed esclusivamente attraverso l’hashtag dedicato: :#RenaultHYPNOTIC.

Risultato? Il live è stato un successone e l’hashtag #RenaultHYPNOTIC è entrato nei trend topic!

Chapeau, Renault!
Buzzoole

Autore: uncertomichele

Instagramer, social addicted, devoto alla Apple. Gioca a tennis, ma non si perde una partita di calcio. Attratto dalla bellezza, adora vestire bene e frequentare posti fighi. Alla continua ricerca di novità, è una vittima delle limited edition. Deve avere tutto e nessuno può avere ciò che lui già possiede. Una personalità forte. A volte addirittura ingombrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...