Tutti vogliono viaggiare in prima

“…tutti quanti con il drink in mano.” canta Ligabue.

Già.

E credetemi, io ne so qualcosa.

“Limited Edition”, “Vip club”, “Privileges”, ma soprattutto “Esclusività” sono diciture che mi attirano come il rosso coi tori.

Come per Diners Club, ad esempio. Non ho saputo resistere. Ben tre privilegi esclusivi per i membri del club, come nessun limite di spesa imposto, copertura assicurativa (nel caso di smarrimento bagagli, annullamento volo, infortunio), ma soprattutto l’accesso al Vip Lounge.

Immaginate la scena: siete in aeroporto per un viaggio di lavoro. Avete una relazione importante da finire, ma il vostro volo è in ritardo. Inoltre avete il cellulare scarico ed anche un po’ di fame, dato che per fare le corse siete rimasti a stomaco vuoto per tutta la giornata.

Che fate?

VOI probabilmente vi accampate da qualche parte, cercando di lavorare inutilmente. Mangiate l’ultimo toast rimasto in fondo alla vetrina al bar, quello che tutti hanno evitato come la peste perché vecchio di giorni. Con tutte le prese elettriche prese d’assalto,tra le altre cose, rischiate di restare col cellulare scarico fino a quando non arrivate in albergo, scatenando le paranoie di vostra madre che penserà abbiate fatto la fine di Jack Shepard di Lost.

IO, invece, esibisco la mia carta Diners ed accedo all’area Lounge. Mi accoglie una sala elegante, spaziosa, luminosa, dotata di tutti i comfort. Navigo con il mio wi-fi gratuito, faccio un piccolo spuntino sorseggiando un tè freddo alla menta e con calma finisco la mia relazione.

Ah è già ora di andare? Roba che la prossima volta arrivo in anticipo di proposito.

Buzzoole

 

 

Autore: uncertomichele

Instagramer, social addicted, devoto alla Apple. Gioca a tennis, ma non si perde una partita di calcio. Attratto dalla bellezza, adora vestire bene e frequentare posti fighi. Alla continua ricerca di novità, è una vittima delle limited edition. Deve avere tutto e nessuno può avere ciò che lui già possiede. Una personalità forte. A volte addirittura ingombrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...