I conti di fine estate

Devo dirvi una cosa e non credo vi piacerà: le ferie sono finite.

Già.

Spiaggia, mare e nullafacenza, ahimè, sono solo un ricordo destinato a sbiadirsi.

Bisogna mettere da parte infradito, costume e crema solare, farci forza e tornare alla fredda quotidianità.

È vero, non ci abbiamo pensato per tutta l’estate, ma è ora arrivato il tragico momento di fare i conti, e non solo con la realtà.

Non ci abbiamo pensato quando in quel ristorantino carino sul mare, per fare gli sboroni abbiamo ordinato sushi a profusione. Tanto che fa, si vive una volta sola. E nemmeno quando abbiamo sbocciato senza sosta che ciao Gianluca Vacchi agli aperitivi in spiaggia a Formentera. Mica ci pensavamo mentre passeggiavamo per le stradine caratteristiche di Capri al “guarda quell’oggetto inutile che carino, prendiamolo!” a controllare il conto in banca.

Sì, perché indipendentemente da chi sei, indipendentemente da che fai, indipendentemente dal budget che hai, quando sei in ferie vuoi sentirti un re e di conseguenza spendi di più. È una legge inconfutabile, che mette alla prova anche l’amico più tirchio. Sei più rilassato. Più felice. Vuoi divertirti e non badi a spese. Ti viene voglia di provare di tutto. Dalla gastronomia alle esperienze più assurde. Cose a cui non avresti mai pensato. Ti sembra tutto super figo.

Un giorno, ad esempio, mi è venuta voglia di un’escursione in moto d’acqua ma, purtroppo o per fortuna, avevo dimenticato la carta in albergo. Stavo per rinunciare, ma poi ricordato che con la nuova app bancaria di Webank, posso prelevare anche senza bancomat, senza costi aggiungitivi.

Ah non lo sapevate? Ma come! Devo dirvi proprio tutto io allora!

Webank ha lanciato la sua nuova app, mettendo a disposizione servizi esclusivi e ad alta tecnologia, volti ad aiutare e seguire il cliente durante la sua quotidianità.

A parte prelevare senza bancomat, che di per sé è già una gran figata, si possono fare bonifici, ricaricare il cellulare e carte prepagate, pagare le utenze con una foto grazie al QR Code, inviare ricevute o condividere le proprie coordinate via sms o WhatsApp.

Ed ovviamente consultare il conto e tutti i movimenti.

Un bel respirone ora.

Al mio tre. Pronti?

Dai, però, prima voi.

Autore: uncertomichele

Instagramer, social addicted, devoto alla Apple. Gioca a tennis, ma non si perde una partita di calcio. Attratto dalla bellezza, adora vestire bene e frequentare posti fighi. Alla continua ricerca di novità, è una vittima delle limited edition. Deve avere tutto e nessuno può avere ciò che lui già possiede. Una personalità forte. A volte addirittura ingombrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...